Percorsi acrobatici al limitare della Foresta Nera

Alzi la mano chi non conosce i cosiddetti “parchi avventura”! Io, lo confesso, ho scoperto questa tipologia di parco dei divertimenti, ancora relativamente nuova in Italia, poco più di un paio d’anni fa, quando mio figlio più grande ha avuto l’età adatta per cimentarsi con liane, tronchi ondeggianti e passerelle sospese. Peculiarità di un parco … More Percorsi acrobatici al limitare della Foresta Nera

Citazione del giorno – #197

Troppo spesso non agiamo o non prendiamo l’iniziativa frenati dalla motivazione che il nostro piccolo intervento non cambierà le cose: il passaggio che ho scelto di riportare oggi mi ha colpita invece perché senza retorica la scrittrice Beaton ha comunque saputo creare una bella immagine che descrive come anche piccole azioni potrebbero cambiare la realtà.

Un consiglio di cucina: la ricetta dello sformato ai porcini

“Porcino” è il nome comune di alcune specie di funghi del genere Boletus, spesso attribuito, anche come denominazione merceologica, a quattro specie di boleti (la sezione Edules del genere Boletus) facenti capo al Boletus edulis ed aventi caratteristiche morfologiche e organolettiche vagamente simili. Questo riporta la pagina di wikipedia in corrispondenza della voce “porcino” in … More Un consiglio di cucina: la ricetta dello sformato ai porcini

L’estratto della settimana: “La città perduta dei nazisti” di James Douglas

Dopo alcune esperienze decisamente non esaltanti con estratti di genere rosa e chick-lit, ho provato a cambiare categoria di romanzo sperando di avere maggior fortuna con azione e avventura. Fra i libri di questo tipo i miei preferiti sono sicuramente quelli di Cussler (in particolare il Cussler d’annata), mentre la coppia Preston-Child che pure ritengo … More L’estratto della settimana: “La città perduta dei nazisti” di James Douglas

“La contessina” di Max Du Veuzit – Recensione

[Titolo originale: Petite comtesse] Il mio giudizio in breve: Romanzo d’annata che risulta godibilissimo soprattutto per la modernità inusuale della protagonista, ben decisa a vivere con soddisfazione la propria vita senza farsi scoraggiare dai pregiudizi o dalle opinioni altrui. La storia d’amore, per quanto si indovini durante l’intero libro, emerge solo nella parte finale ma … More “La contessina” di Max Du Veuzit – Recensione

“Ah, l’acqua!” di Jasmine Francq e Marta Orzel – Presentazione

Il libro del quale parlerò oggi è un volume a mio parere davvero interessante che aveva catturato la mia attenzione già un paio d’anni fa, quando in occasione di una visita ad un amico che vive in Svizzera mi era capitato di sfogliarne l’edizione francese in una libreria di Ginevra. All’epoca non esisteva una versione … More “Ah, l’acqua!” di Jasmine Francq e Marta Orzel – Presentazione

Un aforisma al giorno – #38

Dopo aver considerato nello scorso aforisma un’opinione sul merito di non scrivere (piuttosto che scrivere), quest’oggi ho scelto di offrire spazio ad una riflessione che riguarda non tanto gli scrittori quanto i lettori. Perché in fondo un libro senza lettori è, se non inutile, quanto meno inutilizzato, dunque mi pare che l’importanza di chi fruisce … More Un aforisma al giorno – #38

Fragore, spruzzi e spuma alle cascate del Reno

Si dice spesso che un’immagine vale più di mille parole: sarà vero? Difficile dirlo con precisione, soprattutto se si considera come alcuni compositori eccezionali o romanzieri e poeti altrettanto dotati abbiano saputo nei secoli toccare le corde più intime delle persone grazie a suoni e parole. Tuttavia non è affatto da sottovalutare il forte impatto … More Fragore, spruzzi e spuma alle cascate del Reno

L’epico fragore delle cascate del Reno

Anche in linea d’aria la Germania non è poi così vicina rispetto all’Italia, le due nazioni non confinano direttamente e a separarle più profondamente della Svizzera o dell’Austria sono senza dubbio le montagne che rendono tanto più lungo e tortuoso il viaggio da un paese all’altro. Ecco allora che avendo deciso di raggiungere il Baden-Württemberg … More L’epico fragore delle cascate del Reno