“La piccola autopompa” – Presentazione

Questo piccolo libro tascabile fa parte della collana “Libri gioco” di IdeeAli, pensata per coinvolgere i bambini in un’esperienza più completa rispetto alla tradizionale lettura a voce alta grazie alla possibilità di interagire con gli scenari presenti nel volume girando il volante di plastica posto sulla parte centrale della pagina.

La piccola autopompa - copertina
La piccola autopompa – copertina

Il formato di questo libretto è davvero ridotto: circa 12×18 cm e soltanto 10 pagine (tutte però dello stesso cartoncino resistente in cui è fatta anche la copertina). D’altra parte questa edizione, piccola e resistente, permette di portare il libro con sé praticamente ovunque e questo costituisce un indiscutibile pregio.

Analizziamo ora la trama, a dir poco essenziale: arriva una chiamata telefonica alla caserma dei pompieri, che subito partono con la loro autopompa ma che prima di raggiungere la propria meta dovranno chiedere indicazioni ad alcuni passanti. Questo è in pratica tutto quanto descritto nel libro, in quanto ogni pagina ha proprio solo tre righe di testo scritto (letteralmente), mentre la maggior parte dello spazio è occupato dalle illustrazioni. La storia è davvero semplice dunque, ed anche se non manca di una piacevole sorpresa finale si potrebbe addirittura dire che la breve narrazione è giusto un pretesto per permettere al bambino – girando il volante – di sentirsi protagonista di questa mini-avventura.

La peculiarità del libro infatti è data dalla presenza di un volante (molto ben ricreato, in plastica resistente e a colori vivaci, minuscolo abbastanza perché dei bimbi possano afferrarlo agevolmente), girando il quale si va a cambiare l’immagine che appare in una piccola lunetta posta proprio sopra il volante stesso – come se fosse il parabrezza di una vettura. Ecco dunque che i bambini si trovano a dover guidare loro stessi l’autopompa attraverso il paese, fino davanti a casa della signora Gina che indicherà il sentiero da percorrere per giungere nel frutteto del signor Rossi, dove pare sia scoppiato un incendio.

dav

Come ho già accennato, la parte principale di ogni pagina è costituita dalle colorate e vivaci illustrazioni, ricche di dettagli. Ogni coppia di facciate va considerata come una scena unica ed ecco dunque scorrere davanti al lettore la caserma dei pompieri, il centro del villaggio, una via periferica, la scuola, il cottage di una anziana signora ed infine un frutteto seminascosto dal fumo..

La mia esperienza: Per quanto la vicenda narrata sia proprio scarna, il divertimento per i piccoli è assicurato dalla possibilità di immaginarsi al volante dell’autopompa, impegnati ad aiutare i pompieri nella loro missione di soccorso. Ai nostri figli il libro è piaciuto molto, al punto che ne abbiamo acquistato anche un altro della stessa collana (quello del peschereccio), anche se dopo alcuni mesi hanno perso interesse, cominciando ad essere attratti da racconti più articolati.

Età per cui lo suggerisco: lettura ad alta voce dai 2 anni e mezzo

Valutazione: acquisto sicuramente consigliato! 03-reading-a-book

Questi i titoli appartenenti alla stessa collana:

  • Il camioncino delle consegne
  • Il camioncino giallo
  • Il piccolo peschereccio
  • L’ambulanza degli animali
Collana
Collana “Libri Gioco” di IdeeAli – ecco gli altri titoli
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...