Un consiglio di cucina: la ricetta delle crespelle al salmone

Le crespelle sono una base davvero versatile, che può essere consumata sia in versione dolce che salata, adatta a risolvere in poco tempo un pranzo o una cena. In famiglia le apprezziamo abbastanza, soprattutto declinate in forma salata – anche se le preferite dai miei figli sono sempre quelle dolci spalmante di nutella. A Pasqua (o meglio a Pasquetta, che visto il recente intervento agli occhi di mio figlio abbiamo preferito trascorrere in casa) ho scelto proprio questo piatto, morbido e scenografico, per presentare in tavola un ingrediente che altrimenti ai bambini piace poco, il salmone.

crepes-salmon-1

Ho preferito comprarlo fresco perché a nessuno di noi piace particolarmente il gusto un po’ particolare dell’affumicatura, ma in ogni caso questo piatto semplice da preparare e delicatamente saporito ha ben figurato sulla tavola delle feste. Ero indecisa se preparare questa ricetta oppure quella delle crespelle con funghi e fontina: visto il successo avuto dal salmone, credo che presto sarà il caso di provare anche l’altro piatto!

Nel frattempo però ecco la ricetta già collaudata:

crespelleSalmone

RICETTA DELLE CRESPELLE AL SALMONE
Ingredienti per 4 persone:

Ingredienti per le crespelle: 2 uova – 300 ml di latte – 150 gr di farina tipo 00 – 40 gr di burro – burro per ungere – sale
Ingredienti per la farcitura: 200 gr di salmone – 100 gr di ricotta vaccina – 100 gr di robiola – 200 gr di besciamella – 4 cucchiai di parmigiano grattugiato – sale e pepe – burro e parmigiano per gratinare
Procedimento

Si deve iniziare preparando il composto con il quale si cuoceranno le crespelle (qui la ricetta).

Mentre l’impasto per le crespelle riposa in frigorifero, preparare il ripieno: prendere il salmone ed eliminare tutte le lische, togliendo poi anche la pelle. Tagliare il salmone prima in strisce orizzontali e successivamente a piccoli dadini. In una padella riscaldata aggiungere un filo d’olio e quindi far rosolare i dadini di salmone precedentemente tagliati; far cuocete per 2-3 minuti aggiustando di sale e pepe.

Nel caso in cui si usi del salmone affumicato non è ovviamente necessario pulirlo; basterà tagliarlo a dadini (un po’ più grandi perché più sottili) e farlo rosolare un paio di minuti in padella.

A questo punto preparare la parte morbida del ripieno: in una ciotola stemperare la ricotta e la robiola, mescolandole bene. Unire poi un cucchiaio di besciamella (a questo link la ricetta per la sua preparazione) e lavorare bene sino a quando non sarà perfettamente liscia. Aggiungere poi la restante besciamella, mescolando bene per rendere il composto omogeneo. Aggiustare di sale e pepe.

Passati i 30 minuti di raffreddamento per l’impasto delle crespelle, cuocere le crespelle come indicato nella ricetta specifica. Farcire ogni crespella sistemando in una metà due cucchiaio di composto alla ricotta e besciamella, quindi qualche dadino di salmone, avendo cura di farcire in modo identico ogni crespella. Quindi piegare la crespella sovrapponendo la metà vuota a quella farcita, poi piegare ancora in due.

Dopo aver chiuso le crespelle, disporle in una pirofila sul cui fondo (precedentemente imburrato) si sia spalmato un sottile strato di besciamella. Disporre le crespelle una accanto all’altra, leggermente sovrapposte e spennellarle con del burro fuso, spolverizzandole poi con il parmigiano. Far cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 5 minuti, finché saranno belle colorate e gratinate. Prima di servire in tavola lasciarle riposare qualche minuto nella pirofila.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...