Citazione del giorno – #114

Quanto può suonare crudele una volontà tanto forte da superare la morte e centinaia di anni nella tomba per reclamare la sua vendetta? Lo mostra, molto efficacemente, la descrizione che la scrittrice americana Candace Camp fa di un simile fenomeno nel suo interessante romanzo a metà fra il romance ed il soprannaturale “Olivia di Castelfosco“.

 

cit-evil_face

 

La voce era aspra, stridula come metallo che sfrega con altro metallo. Il volto appariva mutato: gli occhi rilucevano di una luce malvagia, i lineamenti erano duri e pieni di odio, le labbra atteggiate in un ghigno.

da “Olivia di Castelfosco” di Candace Camp

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...