Un consiglio di cucina: la ricetta dei fusilli rossi alle olive e dei bucatini verdi al prezzemolo e basilico

Forse ancora più della pizza, la pasta è un po’ l’emblema della cucina italiana all’estero. Basta pensare alla fama raggiunta dai semplicissimi ma intramontabili spaghetti al pomodoro, dalle tagliatelle col ragù alla bolognese, dalla pasta all’amatriciana – doppiamente celebre purtroppo ora che il paesino d’origine di questo saporito piatto laziale è stato così tragicamente colpito dal terremoto.

pastavarie

Quasi infinite dunque sono non solo le ricette ma anche i formati che ai vari sughi si possono accompagnare: penne e mezze penne, conchiglie, tortiglioni, fusilli, spaghetti bucatini e vermicelli, tagliatelle e fettuccine, pappardelle, ziti e pizzoccheri, farfalle sono solo i più rinomati fra i diversi tipi di pasta che si trovano praticamente in ogni supermercato. E non parliamo poi dei condimenti, che spaziano da quelli più semplici (come panna e prosciutto, oppure aglio olio e peperoncino) a quelli più elaborati (con salmone e gamberi, con pancetta e funghi, con panna e tartufo) passando per le varie versioni che ogni regione – per non dire provincia – offre di una medesima ricetta.

Nel post di oggi dunque ho voluto riportare due piatti molto semplici e veloci da preparare, capaci di salvare una cena improvvisata perché nonostante le ricette siano davvero rapide e alla portata di tutte le cuoche e tutte le dispense, un dettaglio in più riesce a rendere speciali anche queste preparazioni. Nel primo caso si tratta della gratinatura in forno, nel secondo dell’insolito accostamento di prezzemolo basilico e menta per un pesto profumato che strizza l’occhio alla salsa verde che tipicamente accompagna il bollito.

 

cam01071

RICETTA DEI FUSILLI ROSSI ALLE OLIVE
Ingredienti per 4 persone:

320 gr di fusilli – 200 gr di olive verdi snocciolate – 350 gr di pomodori pelati – un bicchiere di vino bianco secco – 3 cucchiai di olio – un cucchiaio di prezzemolo tritato – 2 cucchiai di pangrattato – 3 cucchiai di parmigiano grattugiato – uno spicchio d’aglio – sale e pepe
Procedimento

Tritare grossolanamente le olive e metterle in un tegame con l’olio e lo spicchio d’aglio intero; irrorare il tutto con il vino bianco. Far cuocere per 5 minuti, poi profumare con un pizzico di pepe e il prezzemolo tritato.

Quando il composto si sarà ristretto e le olive saranno diventate tenere, aggiungere i pomodori spezzettati. Eliminare l’aglio e aggiustare di sale.

Far lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e condirla con il sugo preparato nei passi precedenti. Quando i fusilli sono ben conditi, travasarli in una teglia precedentemente unta (con olio o burro) e spolverizzata con il pangrattato. Spolverare la superficie della pasta con il parmigiano grattugiato e passarla in forno già caldo a 180 gradi per 5 minuti. Servire caldissimo.

 

cam01073RICETTA DEI BUCATINI VERDI CON PREZZEMOLO E BASILICO
Ingredienti per 4 persone:

400 gr di bucatini – 100 gr di basilico e prezzemolo fresco (divisi circa in parti uguali) – un bicchiere di olio extravergine d’oliva – qualche foglia di menta – 2 spicchi d’aglio – sale e pepe
Procedimento

Far cuocere i bucatini in abbondante acqua salata e scolarli al dente.

Nel frattempo mettere sul fuoco un tegamino con l’olio e l’aglio a spicchi; non appena quest’ultimo sarà dorato, toglierlo dal tegame. Unire all’olio bollente un trito finissimo di prezzemolo, basilico e menta. Aggiustare di sale, mescolare e versare subito il condimento sui bucatini.

Spolverare con una macinata di pepe e, volendo, con del parmigiano grattugiato. Mescolare rapidamente il tutto e portare subito in tavola.

La riuscita di questa ricetta – davvero semplice – dipende dal tempismo nel preparare il sugo, che dovrà essere pronto contemporaneamente alla pasta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...