Un consiglio di cucina: la ricetta delle costolette di maiale in salsa di agrumi

Dopo la passata ricetta che prevedeva l’impiego delle arance, anche oggi ho scelto di condividere una preparazione che sfrutta gli agrumi tanto succosi e profumati tipici della stagione. Questa volta il piatto da realizzare è un secondo – quella carne di maiale spesso ingiustamente demonizzata sul piano culinario per la credenza che sia grassa e quindi da evitare. In realtà i tagli di maiale che troviamo oggi sul mercato hanno una quantità di grassi saturi più bassa rispetto a quella del passato (dal 60% si è passati al 37%) mentre i grassi polinsaturi sono aumentati (dal 13% al 26%). Il contenuto ridotto di grassi saturi e il buon contenuto di polinsaturi rendono dunque questa carne particolarmente indicata nella prevenzione di disturbi cardiovascolari e dieteticamente non troppo diversa dalla carne di vitello.

Alcune preparazioni di carne di maiale agli agrumi
Alcune preparazioni di carne di maiale agli agrumi

Personalmente apprezzo il maiale anche perché, come le altre carni bianche, raggiunge il massimo delle proprietà organolettiche e gustative con la cottura: cuocere poco il maiale significherebbe penalizzarne il sapore, e siccome a me la carne piace ben cotta questa caratteristica non mi disturba affatto.

Una volta mangiando al ristorante avevo assaggiato della lonza in salsa di agrumi, piatto che mi aveva stuzzicata per il suo sapore deciso e vagamente agrodolce. In seguito ho provato a cercare una ricetta simile su vari libri e dopo qualche prova il risultato che più mi ha soddisfatta è quello che propongo nel post di oggi, ovvero costolette (ma va altrettanto bene la lonza) cotte nel succo di arance e limone e servite con l’accompagnamento di una stuzzicante salsa al mandarino.

 

CAM00592RICETTA DELLE COSTOLETTE DI MAIALE IN SALSA DI AGRUMI 
Ingredienti per 4 persone:

4 costolette di maiale – 6 mandarini non trattati – 3 arance – un limone – 1 cipolla – 20 gr di margarina – 1 bicchiere d’aceto bianco – 2 cucchiai di zucchero – 2 cucchiaini di senape – sale e pepe

Procedimento

Lavare i mandarini, asciugarli e tagliarli a fettine senza sbucciarli. Eliminare quindi i semi con un coltellino e metterli in una ciotola. Coprire le fettine con la cipolla tritata finemente, una spolverata di sale e un cucchiaio di zucchero. Lasciar riposare questo composto a base di mandarini per 8 ore.

Versare i mandarini e le cipolle in un tegame insieme con il liquido che si sarà formato mentre il tutto riposava. Coprire completamente con acqua fredda e far cuocere per 30 minuti. A questo punto unire l’aceto, lo zucchero rimasto, la senape; dopo aver mescolato bene far cuocere per altri 30 minnuti rigirando spesso con un cucchiaio di legno. Trascorsa la seconda mezz’ora, spegnere e lasciar raffreddare.

Sciogliere la margarina in una padella e farvi rosolare le cotolette da ambo le parti; salare e aggiustare di pepe, quindi non appena la carne è rosolata da tutti i lati versarvi sopra il succo di 2 arance e mezzo limone, far insaporire e aggiungere un bicchiere di acqua tiepida. Cuocere ancora per circa 10 minuti; affettare nel frattempo l’ultima arancia e il mezzo limone rimasto ed aggiungerli alla carne. Far cuocere per altri 5 minuti circa, quindi adagiare le costolette su un piatto da portata disponendo al centro di ognuna una cucchiaiata abbondante del sughetto di cottura. La salsa al mandarino può essere disposta nel centro del piatto oppure dentro una ciotolina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...