Citazione del giorno – #157

La vita e la morte sono un binomio che sempre l’uomo ha spinto l’uomo a interrogarsi, parlarne, filosofeggiare, meditare, indagare. Sin da quando la nostra specie si è resa conto di avere un’intelligenza sembra che abbia iniziato a meditare anche sulla propria mortalità, sulla possibilità di una vita oltre quella attuale, sull’esistenza di un ordine o volontà superiore. Tante sono state le risposte che l’umanità si è data nel corso dei secoli, fra le quali anche quella che ho scelto come argomento del post di oggi, una breve citazione tratta da un’opera dello scrittore e giornalista Roberto Masello.

Atom

 

 

No, la ragione per cui non temeva la morte era perché aveva accettato il suo posto – minuscolo come un atomo, insignificante come un moscerino – in un mistero e un miracolo che trascendeva la comprensione umana.

da “La profezia di Einstein” di Roberto Masello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...