Un consiglio di cucina: la ricetta dei cestini di sfoglia con crema al radicchio e fontina

Come ho già avuto modo di scrivere sul blog, ritengo che le torte salate (insieme probabilmente alle frittate) siano l’alternativa più valida alla pasta quando non si abbia voglia o tempo di cucinare. Senza contare che, ancor più di un primo piatto, vengono in aiuto di chi si ritrovasse degli avanzi in frigo, oppure delle verdure che stanno un po’ appassendo, e volesse giustamente sfruttare questo cibo prima di essere costretto a gettarlo via.

Bignè di sfoglia, caramelle di sfoglia, roselline di sfoglia: tutte preparazioni molto raffinate – la mia ricetta invece prevede di preparare dei cestini di sfoglia

Peccato che, descritte in questo modo, le torte salate sembrino quasi un raffazzonato stratagemma per svuotare la dispensa e mettere un piatto in tavola nei giorni in cui non c’è praticamente nulla di appetitoso in casa. Invece non è affatto così, non solo perché il risultato ottenuto con le torte salate è sempre gustoso e ricco di abbinamenti magari un po’ insoliti, ma anche perché le torte salate possono diventare una preparazione raffinata che non ha nulla da invidiare ai crostini col paté oppure alle tartine di salmone.

La ricetta che ho scelto di riportare oggi sul blog per esempio se usata in apertura ad un pranzo gli darà certamente un tono elegante grazie alla presentazione curata e al sapore deciso che mescola abilmente la nota leggermente amara del radicchio con il caratteristico sapore intenso della fontina. Certo, la ricetta è elaborata da preparare e richiede un po’ di tempo per essere completata, ma il risultato a mio parere ripaga di ogni sforzo. Io per esempio ho inserito questi cestini fra gli antipasti del cenone di San Silvestro e non solo sono piaciuti a tutti (persino i bambini), ma facevano proprio una bella figura.

E per chi volesse stare attento alla linea, se ne può ottenere una versione più leggera rinunciando alla panna (che si potrà sostituire con altrettanto latte, al limite persino scremato) e dimezzando la dose di burro. I cestini saranno comunque molto gustosi e non ci si sentirà in colpa per aver fatto il pieno di calorie.

 

RICETTA DEI CESTINI DI SFOGLIA CON CREMA AL RADICCHIO E FONTINA
Ingredienti per 6 persone:

500 gr di pasta sfoglia, in forma rettangolare – un cespo di radicchio di Treviso – 8o gr di fontina – 125 ml di latte – 125 ml di panna da cucina – 50 gr di burro – 30 gr di farina – 2 tuorli – 2 bacche di ginepro – sale e pepe

Procedimento

Tagliare il radicchio a pezzetti e farlo stufare in padella con una noce di burro (circa 20 gr) e le bacche di ginepro pestate. Aggiustare di sale e pepe e tenere in caldo. Intanto stendere la sfoglia (se usate quella comprata al banco frigo del supermercato ricordatevi di estrarla dal frigo circa 15 minuti prima di iniziare ad usarla) e ricavarne dei rettangoli di 10×6 cm; per tagliare la pasta sfoglia io uso una rotella liscia simile ai taglia-pizza oppure un coltello. Spennellare i rettangoli così ottenuti con i tuorli d’uovo, inciderne la superficie con i rebbi di una forchetta oppure con uno stuzzicadenti (volendo si può creare un decoro con le incisioni).

Cuocere i rettangoli di sfoglia in forno già caldo a 200 gradi per 6-7 minuti. Quando le sfoglie saranno cotte lasciarle intiepidire e prima che siano fredde del tutto tagliarle in orizzontale a circa due terzi della loro altezza, scavando leggermente la parte inferiore. E’ meglio non lasciarle raffreddare completamente perché così tenderanno a sbriciolarsi di meno.

Far sciogliere in un pentolino il burro rimasto, quindi unire la farina (tutta in un solo momento), farla tostare e poi diluire con il latte e la panna tiepidi. Cuocere la salsa per una decina di minuti, quindi unire la fontina tagliata a dadini. Tenere sul fuoco finché la fontina non sarà ben sciolta, aggiustare di sale e pepe, infine spegnere la fiamma.

Riempire i cestini di sfoglia con la crema a base di fontina, completare con una cucchiaiata o due di radicchio stufato, coprire con la parte superiore della sfoglia che fungerà da coperchietto e servire subito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...