“In viaggio con la zia” di Graham Greene – Recensione

[Titolo originale: Travels with My Aunt] Il mio giudizio in breve: Libro curioso, la prima metà offre molti spunti umoristici che lo avvicinano un po’ a “Don Chisciotte made in USA” o alla signora Pollifax. La seconda metà invece si fa più riflessiva e malinconica, fino a concludersi in modo quasi disilluso. Particolare, eppure non … More “In viaggio con la zia” di Graham Greene – Recensione

L’estratto della settimana: “Il Codice della Fenice” di Umberto Lubich

La vana ricerca di un chick-lit o comunque di un romanzo rosa ad ambientazione contemporanea che mi appassionasse sin dalle prime pagine mi ha spinta nei giorni scorsi a sospendere questa esplorazione che minacciava di farsi deprimente e virare verso altri generi di narrativa. Dopo qualche incertezza mi sono quindi accostata ad un’opera molto diversa … More L’estratto della settimana: “Il Codice della Fenice” di Umberto Lubich

Opinioni su uno scrittore: Douglas Preston e Lincoln Child

Douglas Preston e Lincoln Child: un affermato duo di scrittori statunitensi che io ho scoperto solo di recente ma che a quanto ho capito sono relativamente famosi nel panorama internazionale della narrativa, sia per le opere scritte in solitario sia (soprattutto) per aver dato vita insieme all’eccentrico personaggio dell’agente federale Pendergast – protagonista attualmente di … More Opinioni su uno scrittore: Douglas Preston e Lincoln Child

L’estratto della settimana: “Il tempio maledetto” di Fabio Sorrentino

Spinta dalla sfida di lettura a cui sto partecipando a scoprire nuovi autori, oltre che curiosa di trovare un nuovo autore di romanzi d’avventura che potesse prendere nel mio cuore il posto di Cussler (del quale ho adorato i primi libri, ma che mi ha sempre più delusa con le sue opere degli ultimi anni) … More L’estratto della settimana: “Il tempio maledetto” di Fabio Sorrentino

“Reliquary” di Douglas Preston e Lincoln Child – Recensione

[Titolo originale: Reliquary] Il mio giudizio in breve: Seguito ideale di Relic, del quale riprende sia i protagonisti che l’incredibile fattore scatenante del dramma sfiorato dalla città di New York, ne condivide il ritmo adrenalinico ed il mix di azione e mistero. Tuttavia questo volume risulta sottotono rispetto al precedente sia perché la componente investigativo-scientifica-soprannaturale è … More “Reliquary” di Douglas Preston e Lincoln Child – Recensione

“I veltri della morte” di Mary Stewart, condensato – Recensione

[Titolo originale: The Gabriel Hounds] Il mio giudizio in breve: Una coppia che si innamora nel bel mezzo di una situazione pericolosa sullo sfondo esotico del Medio Oriente potrebbe essere il più trito dei cliché; invece la Stewart è riuscita a intessere su questa trama potenzialmente prevedibile un romanzo che alterna abilmente suspense e romanticismo … More “I veltri della morte” di Mary Stewart, condensato – Recensione

“Morsa di ghiaccio” di Clive Cussler e Dirk Cussler – Recensione

[Titolo originale: Arctic Drift] Il mio giudizio in breve: Un libro che come romanzo d’avventura e d’azione si lascia leggere più che volentieri; se fosse stato di un autore sconosciuto probabilmente gli avrei assegnato una valutazione migliore, ma da Cussler mi aspetterei qualcosa in più. Potrebbe essere perfetto per i ragazzi, che generalmente amano le … More “Morsa di ghiaccio” di Clive Cussler e Dirk Cussler – Recensione

“Relic” di Douglas Preston e Lincoln Child – Recensione

[Titolo originale: Relic] Il mio giudizio in breve: Un po’ libro d’azione, un po’ thriller, un po’ giallo, nell’insieme questo romanzo si legge davvero tutto d’un fiato eppure qualche nota stonata gli impedisce di stagliarsi decisamente sopra la media. Personaggi stereotipati, inizio lento e finale prevedibile (oltre che aperto), luoghi non ben descritti sono i difetti … More “Relic” di Douglas Preston e Lincoln Child – Recensione

“Il destino si chiama Clotilde” di Giovannino Guareschi – Recensione

Il mio giudizio in breve: Divertentissimo! In genere non amo gli scrittori italiani, ma Guareschi è davvero bravo. Esilaranti le digressioni sulle esperienze adolescenziali dell’autore, spiritosa e carica di colpi di scena comicamente esagerati la vicenda principale. La storia, leggera e surreale, procede con ritmo incalzante e il lettore non può fare a meno di … More “Il destino si chiama Clotilde” di Giovannino Guareschi – Recensione

“Le sette prove” di Matthew Reilly – Recensione

[Titolo originale: Seven Deadly Wonders] Il mio giudizio in breve: Avventura ben congegnata come spunto iniziale, in particolare ho trovato bella l’idea delle sette meraviglie e del rito misterioso; troppo frenetiche le parti sul superamento delle trappole, che nel complesso non risultano molto chiare ed il cui ritrovamento è a dir poco irrealistico. A parte … More “Le sette prove” di Matthew Reilly – Recensione