Musica e libri, un secondo esempio

Una settimana fa ho dedicato un post all’associazione fra libri e canzoni, parlando poi di una di queste accoppiate, la prima in ordine temporale fra i tre casi che hanno caratterizzato la mia esperienza di lettrice. Oggi vorrei parlare del secondo abbinamento musica-lettura che da anni mi risuona talvolta nelle orecchie o nella mente, centrato … More Musica e libri, un secondo esempio

“Elianto” di Stefano Benni – Recensione

Il mio giudizio in breve: Brillante romanzo fantastico che pur inventando non solo l’ambientazione ma anche le creature e il linguaggio stesso, allude con sottile ironia alla realtà. Un po’ caotico nella prima parte, si fa meno impegnativo col procedere della lettura accompagnando in un viaggio surreale ed imprevedibile, ricco di dettagli divertenti e personaggi … More “Elianto” di Stefano Benni – Recensione

“Il mistero di lord Listerdale e altre storie” di Agatha Christie – Recensione

[Titolo originale: The Listerdale Mystery oppure The Listerdale Mystery And Eleven Other Stories] Il mio giudizio in breve: Due soli delitti per questa raccolta vagamente investigativa che possiede comunque molta originalità e un tocco apprezzabilissimo di romanticismo. Davvero dei bei racconti, che considerare semplicisticamente gialli sarebbe riduttivo e penalizzante visto che come gialli non li … More “Il mistero di lord Listerdale e altre storie” di Agatha Christie – Recensione

“Il castello in aria” di Diana Wynne-Jones – Recensione

[Titolo originale: Castle in the Air] Il mio giudizio in breve: Romanzo strano, con tante avventure e molta magia, il tutto narrato come se si trattasse di una fiaba per bambini. Bello ma non mi ha coinvolta del tutto, lo stile è particolare ma scorrevole, la trama forse troppo da commedia dell’arte con un imprevisto … More “Il castello in aria” di Diana Wynne-Jones – Recensione

“La figlia della fenice” di Barbara Erskine – Recensione

[Titolo originale: Child of the Phoenix] Il mio giudizio in breve: Dopo un avvio lento, complicato anche dalla non immediatezza dei nomi gallesi e dalla presenza di tantissimi personaggi, il romanzo diventa appassionante, soprattutto se letto dopo “La signora di Hay” e “L’ombra di una voce” che aiutano a focalizzare luoghi e persone. Non posso … More “La figlia della fenice” di Barbara Erskine – Recensione

L’estratto della settimana: “Caccia alle streghe – Un giallo delle streghe di Westwick” di Colleen Cross

Ho scoperto l’esistenza di questo romanzo leggendo la recensione che un’altra partecipante alla sfida di lettura ne aveva fatto per una delle tracce del mese (libro incentrato sulla magia) e nonostante quell’opinione non fosse molto lusinghiera ho deciso di dare una chance al libro perché mi intrigava l’idea che la magia fosse calata nella realtà … More L’estratto della settimana: “Caccia alle streghe – Un giallo delle streghe di Westwick” di Colleen Cross

“Il circo della notte” di Erin Morgenstern – Recensione

[Titolo originale: The Night Circus] Il mio giudizio in breve: Romanzo difficile da catalogare: ufficialmente proposto come fantasy new adult, mi ha coinvolta soprattutto per la efficace descrizione dell’ambiente circense (che però alla lunga diventa un po’ monotona), mentre la scarsa caratterizzazione dei protagonisti e la loro storia non ben sviluppata mi hanno fatto entrare … More “Il circo della notte” di Erin Morgenstern – Recensione

“La notte è un luogo solitario” di Barbara Erskine – Recensione

[Titolo originale: Midnight is a Lonely Place] Il mio giudizio in breve: Storia carica di suspense, ottimo esempio di come si possano intrecciare una trama romantica e le suggestioni tipiche di un thriller mozzafiato. Forte anche la componente soprannaturale in questo avvincente romanzo dove i fantasmi non sono semplici presenze che spaventano o inquietano, ma … More “La notte è un luogo solitario” di Barbara Erskine – Recensione

“Verde oscurità” di Anya Seton – Recensione

[Titolo originale: Green Darkness] Il mio giudizio in breve: Una storia coinvolgente, nonostante l’inizio lento, che mescola con successo romanticismo ed intrighi introducendo la reincarnazione come elemento chiave nel dipanarsi delle vicende narrate. Decisamente un bel libro, appassionante soprattutto nella parte relativa al passato. La mia wish list di letture è costituita da un elenco … More “Verde oscurità” di Anya Seton – Recensione

“Il castello errante di Howl” di Diana Wynne-Jones – Recensione

[Titolo originale: Howl’s moving castle] Il mio giudizio in breve: Diana Wynne-Jones ha, soprattutto all’estero, una ben meritata reputazione come autrice di storie fantastiche divertenti e ben delineate. In questo caso la scrittrice fa interagire uno stregone insolito ed un’eroina abbastanza improbabile, seminando qua e là numerose strizzatine d’occhio a fiabe e tradizioni favolistiche europee … More “Il castello errante di Howl” di Diana Wynne-Jones – Recensione