“Fascino d’Oriente” di Barbara Cartland – Recensione

[Titolo originale: The magnificent marriage] Nelle mie giovanili peregrinazioni alla ricerca dei romanzi vintage della Cartland ad un certo punto mi sono imbattuta in una serie di titoli pubblicati non dalla Mondadori (come la stragrande maggioranza delle traduzioni italiane della scrittrice) ma dalla casa editrice Il Picchio. Nonostante le copertine decisamente poco accattivanti, che a … More “Fascino d’Oriente” di Barbara Cartland – Recensione

“Un nuovo giorno” di Barbara Cartland – Recensione

[Titolo originale: Love leaves at midnight] Nei libri rosa è sempre piuttosto evidente chi si innamorerà di chi e nemmeno l’idea alla base di “Un nuovo giorno“, con lo scambio di persona fra due cugine somiglianti l’una all’altra quasi come gemelle, si può ritenere originalissima. Eppure io considero questo romanzo uno dei più originali e … More “Un nuovo giorno” di Barbara Cartland – Recensione

“Chiarore lunare” di Barbara Cartland – Recensione

[Titolo originale: Light of the Moon] Il romanzo del quale ho scelto di parlare quest’oggi si può considerare uno degli esempi più classici della produzione della Cartland, ovvero una vicenda che accoppia una fanciulla incantevole ed intelligente (ma ingenua al limite dell’impensabile) con un affascinante libertino reso cinico dalle passate esperienze in campo sentimentale. Su … More “Chiarore lunare” di Barbara Cartland – Recensione

“Morte a Berlino” di M. M. Kaye – Recensione

[Titolo originale: Death in Berlin] Il mio giudizio in breve: Romanzo giallo-rosa che alterna momenti di grande suspense a scene romantiche mescolando abilmente la componente mistery e quella d’amore, il tutto su uno sfondo carico di implicazioni potenzialmente ricche di segreti ed inganni come la Berlino dei primi anni Cinquanta. Libro davvero appassionante che mi … More “Morte a Berlino” di M. M. Kaye – Recensione

“Melodia d’amore” di Barbara Cartland – Recensione

[Titolo originale: The chieftain without a heart] Nell’estate del 1822, proprio in concomitanza con la visita di re Giorgio IV ad Edimburgo, il duca di Strathnarn – scozzese, ma scappato di casa giovanissimo e da allora vissuto in Inghilterra – viene richiamato al Nord da gravi problemi familiari. Sembra infatti che il suo giovane nipote … More “Melodia d’amore” di Barbara Cartland – Recensione

“Il duca di ghiaccio” di Mary Balogh – Recensione

[Titolo originale: Slightly Dangerous] Il mio giudizio in breve: Storia dal ritmo troppo lento, penalizzata da un’introspezione dei personaggi non ben condotta. Nel libro, soprattutto fino alla metà circa, non accade quasi nulla e tutto ruota solo sull’attrazione fra i protagonisti, che i due cercano di soffocare perché si sentono vicendevolmente inadatti all’altro. Se fosse … More “Il duca di ghiaccio” di Mary Balogh – Recensione

Book profiling – Barbara Cartland, seconda parte

Come anticipato qualche giorno fa, ecco la seconda parte dell’analisi dedicata alle opere della Cartland, o meglio alle caratteristiche che le accomunano un po’ tutte. Dopo aver osservato come l’Eroe e l’Eroina seguano schemi ben precisi le cui eccezioni (ammesso che ci siano) si possono contare sulle dita di una mano, vedremo ora cosa vi … More Book profiling – Barbara Cartland, seconda parte

Book profiling – Barbara Cartland, prima parte

Dopo l’inatteso successo dell’ironico post dedicato alla ripetitività dei romanzi di Delly (che stando alle statistiche calcolate da WordPress è risultato uno dei più visitati dal momento della sua pubblicazione), ho deciso di replicare l’iniziativa e scrivere un articolo di impostazione analoga che riguardasse un altro autore. Dopo qualche indecisione mi sono resa conto che … More Book profiling – Barbara Cartland, prima parte

L’estratto della settimana: “Il rifiuto di Jane” di Mary Balogh

Avevo scritto un post tempo fa per presentare l’estratto iniziale di un romanzo della Balogh, “Promessa di primavera“, e ne avevo criticato sostanzialmente la scarsa plausibilità nella caratterizzazione del protagonista maschile. La mia opinione non era in effetti una stroncatura totale di quell’anteprima (che avevo comunque giudicato promettente), tant’è che quando di recente mi è … More L’estratto della settimana: “Il rifiuto di Jane” di Mary Balogh