“Il castello incantato” di Barbara Cartland – Recensione

[Titolo originale: For all eternity] Inghilterra, 1818: la graziosa Leone, singhiozzante e affranta, supplica il suo fascinoso amante, il marchese di Stowe, perché la salvi dal disastro incombente. Il collerico marito di Leone infatti intende chiedere il divorzio accusando la donna di tradimento e citando come correo il marchese. Sembra esserci un’unica alternativa per evitare … More “Il castello incantato” di Barbara Cartland – Recensione

“Christy” di Catherine Marshall, condensato – Recensione

[Titolo originale: Christy] Il mio giudizio in breve: Tratto da una storia vera, questo libro si è rivelato sorprendentemente realistico e spirituale. Una visione pochissimo romanzata di come poteva essere cent’anni fa l’esistenza fra le Smokey Mountains del Tennessee: dura ma non priva di gioia. Un toccante e commovente spaccato di vita che tutti dovrebbero leggere. … More “Christy” di Catherine Marshall, condensato – Recensione

“Un bacio per il re” di Barbara Cartland – Recensione

[Titolo originale: A kiss for the king] Ho già dedicato ampio spazio sul blog alla Cartland, sia a livello di citazioni tratte dalle sue opere, sia per parlare della scrittrice e della sua produzione in generale, infine più di recente nel recensire un’antologia contenente tre suoi romanzi e qualche sua altra opera. La scorsa settimana però … More “Un bacio per il re” di Barbara Cartland – Recensione

“Jingle Bells – Un magico libro pop-up” di Niroot Puttapipat – Presentazione

A parte in libri pop-up, che non mancano mai di interessarmi perché mi piace vedere le figure prendere letteralmente vita di fronte ai miei occhi quando giro una nuova pagina, un’altra categoria di volumi che apprezzo sempre sono quelli basati su intagli e silhoutte. Avevo già parlato l’anno scorso di un titolo natalizio appartenente a … More “Jingle Bells – Un magico libro pop-up” di Niroot Puttapipat – Presentazione

“Accade a Natale” di Sarah Morgan – Recensione

[Titolo originale: Maybe this Christmas] Il mio giudizio in breve: Bello anche se è il più prevedibile dei tre, ma a me è piaciuto di più probabilmente perché è il più simile nell’atteggiamento della protagonista a come io considero l’amore. In sé il libro è un po’ troppo giocato sulla mancanza di comunicazione fra i … More “Accade a Natale” di Sarah Morgan – Recensione

“Il pellegrino dell’odio” di Ellis Peters – Recensione

[Titolo originale: The Pilgrim of Hate – The Cadfael Chronicles #10] Il mio giudizio in breve: Una storia appassionante: benché la componente mistery in senso stretto sia quasi inesistente si assiste comunque ad un crescendo di tensione e si deve aspettare ben oltre la metà del romanzo per intravvedere moventi e verità nel comportamento dei personaggi principali. … More “Il pellegrino dell’odio” di Ellis Peters – Recensione

“La casa dei fiori” di Pearl S. Buck – Recensione

[Titolo originale: The New Year] Il mio giudizio in breve: Libro d’altri tempi, sicuramente all’avanguardia nel 1968 ma oggi spesso superato nelle mentalità descritte o nelle prospettive di vita. Eppure nonostante ciò il romanzo è attualissimo per il modo profondo e attento con cui sviscera un tema importante come quello del destino di chi nasce … More “La casa dei fiori” di Pearl S. Buck – Recensione

“La contessina” di Max Du Veuzit – Recensione

[Titolo originale: Petite comtesse] Il mio giudizio in breve: Romanzo d’annata che risulta godibilissimo soprattutto per la modernità inusuale della protagonista, ben decisa a vivere con soddisfazione la propria vita senza farsi scoraggiare dai pregiudizi o dalle opinioni altrui. La storia d’amore, per quanto si indovini durante l’intero libro, emerge solo nella parte finale ma … More “La contessina” di Max Du Veuzit – Recensione

“Il terrore viene per posta” di Agatha Christie – Recensione

[Titolo originale: The moving finger] Il mio giudizio in breve: Anche se miss Marple appare proprio alla conclusione, il romanzo si dipana interessante e avvincente. Lettere anonime, un apparente suicidio, altri delitti. Non manca nulla, nemmeno un accenno di romanticismo che alleggerisce l’atmosfera.  Ho già parlato di questo romanzo nel post in cui ne presentavo … More “Il terrore viene per posta” di Agatha Christie – Recensione

“L’oro dell’Inca” di Clive Cussler – Recensione

[Titolo originale: Inca Gold] Il mio giudizio in breve: Altra avventura mozzafiato: solo Dirk Pitt poteva sopravvivere! Cussler in questo romanzo è al meglio di sé: nonostante la non credibilità di alcune scene e lo scarso approfondimento di alcuni personaggi, l’azione è trascinante e il ritmo serrato. Il tutto condito dal fascino di un’antica civiltà … More “L’oro dell’Inca” di Clive Cussler – Recensione