Lo sfarzo e la raffinatezza del Musée Nissim de Camondo

Dopo aver pubblicato un paio di giorni fa un post dedicato al parigino Musée Nissim de Camondo, ho deciso oggi di offrire nuovamente spazio a questo sontuoso palazzo perché in questo caso più che mai le immagini valgono decisamente più delle parole. Quest’articolo sarà dunque di fatto un reportage fotografico composto dagli scatti che avevo … More Lo sfarzo e la raffinatezza del Musée Nissim de Camondo

Un elogio quasi sconosciuto al Settecento francese, nascosto nel cuore di Parigi

Dopo aver sdoganato i miei viaggi meno recenti nel post dedicato a Vienna (ma soprattutto al triste fenomeno che vede alcuni pregevoli monumenti barocchi della città rimossi per far spazio a costruzioni moderne), anche l’articolo di oggi si riferisce ad una visita che feci addirittura dieci anni. Qual è il motivo, questa volta, per riesumare … More Un elogio quasi sconosciuto al Settecento francese, nascosto nel cuore di Parigi

Palazzo Reale, un tuffo nei fasti dell’epoca monarchica

Come faccio spesso nella rubrica del blog dedicata ai viaggi, anche per i Musei Reali ho scelto di completare l’articolo di qualche giorno fa con un secondo post di natura fotografica per dare un’idea più esaustiva dell’esperienza che aspetta i visitatori di Palazzo Reale e dell’Armeria. Nelle sale è permesso fotografare, a patto di non … More Palazzo Reale, un tuffo nei fasti dell’epoca monarchica

Musei Reali: un itinerario fra arte e storia nel cuore di Torino

Dopo aver dato spazio alle bellezze naturali della Martinica, il post di oggi rappresenta una piccola svolta nella sezione viaggi del blog in quanto va ad esplorare il complesso dei Musei Reali di Torino: un progetto sviluppato su oltre 55.000 metri quadri di superficie che comprende unisce il Palazzo Reale, l’Armeria Reale, la Galleria Sabauda, … More Musei Reali: un itinerario fra arte e storia nel cuore di Torino

Palme, fiori, stagni, bambù e felci: un’autentica immersione nella natura!

Considerato che dopo la visita fatta con la mia famiglia al Giardino botanico di Balata avevo scattato oltre trecento fotografie, mi è parso quasi scontato completare il post dedicato questa mattina al Jardin de Balata con alcune delle immagini più belle scattate al Giardino Botanico. E’ impossibile rendere in un solo articolo la varietà di … More Palme, fiori, stagni, bambù e felci: un’autentica immersione nella natura!

Uno straordinario rigoglio di flora tropicale al Jardin de Balata

Riprendo l’argomento Martinica per parlare di una delle maggiori attrazioni dell’isola, il Giardino botanico di Balata (Jardin de Balata). Situato a circa dieci chilometri da Fort de France questo complesso ospita attualmente oltre 3000 specie di piante tropicali su una superficie di circa tre ettari. Progettato dall’architetto paesaggista Jean-Philippe Thoze come un’autentica opera d’arte vivente, … More Uno straordinario rigoglio di flora tropicale al Jardin de Balata

Una panoramica di animali e paesaggi allo zoo de la Martinique

Come d’abitudine nei post dedicati ai viaggi, anche quest’oggi completo la presentazione del giardino zoologico di Le Corbet, meglio noto come zoo della Martinica (zoo de la Martinique) con alcune fotografie. Le immagini, a differenza di quanto ci si potrebbe aspettare trattandosi di uno zoo, non riguardano solo gli animali perché, come ho già avuto … More Una panoramica di animali e paesaggi allo zoo de la Martinique

Un’antica distilleria e la fauna tipica delle Antille: ecco lo zoo della Martinica

In questa vigilia di Natale voglio condividere con voi lettori una fuga dalla nebbia e dal freddo europei rispolverando i miei ricordi della Martinica. Ho già parlato delle sue incantevoli spiagge, oggi ho scelto di dare spazio ad una attrazione che non mi sarei attesa in un’isola la cui superficie supera di poco i mille … More Un’antica distilleria e la fauna tipica delle Antille: ecco lo zoo della Martinica

Fine sabbia dei tropici, lambita da acque cristalline: le tre migliori spiagge della Martinica

Come anticipato questa mattina, ecco la conclusione del post dedicato alle mie spiagge preferite. Ora si sale, idealmente, sul podio ed in effetti le tre mete che ho racchiuso in questo articolo rappresentano secondo me mirabilmente non solo il campionario delle insenature martinicane ma anche i diversi “volti” che un turista può cercare – e … More Fine sabbia dei tropici, lambita da acque cristalline: le tre migliori spiagge della Martinica