“Cosa indossare al primo appuntamento” di Trisha Ashley – Recensione

[Titolo originale: Chocolate Shoes And Wedding Blues] Il mio giudizio in breve: Titolo assolutamente fuorviante per un libro che risulta difficile da catalogare in quanto è poco romantico, non molto umoristico e scorre abbastanza lentamente nel descrivere la vita della protagonista dopo la sua decisione di lasciare Londra e tornare al paesello del nord da … More “Cosa indossare al primo appuntamento” di Trisha Ashley – Recensione

“Anna della Brughiera” di Lillian Beckwith, condensato – Recensione

[Titolo originale: A proper woman] Il mio giudizio in breve: Romanzo realistico e a tratti davvero molto cupo su quella che era la condizione femminile nelle isole scozzesi nei primi decenni del Ventesimo secolo. Sono contenta di aver letto questo libro, che mi aiuta ad essere consapevole della fortuna che ho avuto nel nascere in un … More “Anna della Brughiera” di Lillian Beckwith, condensato – Recensione

“Il castello degli Aristotopi” di Michael Bond e Emily Sutton – Presentazione

Eccomi qui a fare outing: nei negozi amo scegliere da sola e non apprezzo particolarmente le commesse troppo sollecite che ti si affannano intorno con suggerimenti, consigli e commenti. Per carità, è bello sapere che in caso di bisogno è disponibile una persona competente a cui chiedere ragguagli, ma le mie preferenze vanno senza dubbio … More “Il castello degli Aristotopi” di Michael Bond e Emily Sutton – Presentazione

“La Donna di MacFarland (Donne di Scozia Vol. 1)” di Glynnis Campbell – Recensione

[Titolo originale: MacFarland’s Lass] Il mio giudizio in breve: Spunto interessante che tuttavia si perde a causa di una narrazione troppo lenta e ripetitiva, soprattutto nella prima metà del romanzo. Le lunghe scene nella chiesa, tutte eccessivamente simili le une alle altre, le inutili interruzioni legate alle donne del villaggio, lo scarso approfondimento dei personaggi … More “La Donna di MacFarland (Donne di Scozia Vol. 1)” di Glynnis Campbell – Recensione

“Okavango” di Sergio Grea – Recensione

Il mio giudizio in breve: Come nel precedente volume la componente investigativa è un po’ debole ma la narrazione nel suo insieme è scorrevole e spesso accattivante per il buon mix di introspezione dei personaggi e descrizioni pittoresche. Pur senza essere un capolavoro, né un giallo particolarmente entusiasmante, il libro si legge volentieri e con … More “Okavango” di Sergio Grea – Recensione

Book profiling – Thriller del nuovo millennio

Dopo la recente lettura di “Le bambine dimenticate” (che pure nel complesso ho giudicato un libro interessante), ho deciso di scrivere un post sul genere thriller perché una breve riflessione mi ha portata a pensare che, esattamente come il più bistrattato rosa, anche questo filone narrativo ha i suoi cliché. Che almeno negli ultimi anni … More Book profiling – Thriller del nuovo millennio

Collana “Le avventure di Miss Marmot” di Dami Editore – Presentazione

Chi legge i post del mio blog con una certa frequenza saprò che ci sono alcune case editrici specializzate in testi per l’infanzia che a mio parere raramente pubblicano titoli poco interessanti e la Dami Editore è proprio una di queste. Sarà perché io ho un magnifico ricordo della collana “Storie del bosco” letta da … More Collana “Le avventure di Miss Marmot” di Dami Editore – Presentazione

“L’angelo e il diavolo” di Anne Herries – Recensione

[Titolo originale: Demon’s Woman] Il mio giudizio in breve: Romanzo di poche pretese che non riesce ad interessare né tantomeno avvincere: la trama è scontata, i personaggi pochissimo approfonditi, le vicende raccontate piattamente più che fatte vivere davanti al lettore. Nel complesso una lettura davvero poco godibile, e assai poco credibile storicamente. Recensire questo romanzo è … More “L’angelo e il diavolo” di Anne Herries – Recensione

L’influenza delle mode nella realizzazione di una copertina

Dopo un po’ di post fuori dall’ordinario legati alle festività appena passate (e al mio sondaggio-regalo pensato appunto per Pasqua), riprendo l’argomento copertine non solo in ambito cover battle ma anche per tornare a sviscerare la problematica di illustrazioni più o meno abbinate al contenuto del romanzo per cui sono state realizzate.

“Il gioco degli equivoci” (“Arabella”) di Georgette Heyer – Recensione

[Titolo originale: Arabella] Il mio giudizio in breve: Squisito romanzo storico davvero pieno di equivoci e inganni in cui alcuni dialoghi e scene sono semplicemente perfetti. Nonostante via sia relativamente poca azione e nessun bacio appassionato, è sicuramente la miglior rivisitazione di Cenerentola che abbia avuto il piacere di leggere. Figlia di un modesto ecclesiastico … More “Il gioco degli equivoci” (“Arabella”) di Georgette Heyer – Recensione